scie chimiche italia banner

Scie Chimiche Italia

scie chimiche Benvenuti al blog / foto gallery dedicato alle
Scie Chimiche in Italia
.

Scie chimiche, non scie di condensazione.


Le scie di condensazione emesse dagli scarichi degli aerei sono corte e durano al massimo 10 minuti, poi scompaiono. Le conosciamo tutti. Anch'io le conosco bene, perche' ho vissuto per 30 anni a due passi da un aeroporto.

Dal 2001 sono comparsi aerei non di linea, che volano ad alta quota ed emettono da scarichi speciali lunghe scie bianco sporco, che persistono nel cielo anche mezza giornata e si allargano. In inglese si chiamano "chemtrails", in italiano le chiamiamo scie chimiche.

A volte disegnano reticoli e/o triangoli nel cielo. Quelle scie poi si allargano e coprono tutto il cielo, che diventa lattiginoso e di colore grigio/bianco sporco.

Spesso la luce del tramonto colora le scie chimiche di rosa. Nei giorni in cui accadono questi fenomeni di spray, le analisi dell'aria rivelano un aumento improvviso e totale di sostanze chimiche, tra cui sali di bario e alluminio, e in alcuni casi sostanze biologiche, come globuli rossi essiccati (sangue secco), muffe, tossine e altro.

Questo fenomeno di massa e' iniziato nel 1996 negli USA.

Dal 2000 si verifica anche in Europa, soprattutto nei paesi NATO.

Cercando negli archivi fotografici, tuttavia, alcune scie chimiche "primordiali" sono state individuate anche nel 1996 e 1992 in Europa, e prima ancora negli USA.

-> Chi sta conducendo questo gioco enorme?

-> Chi ha le risorse finanziarie per spruzzare i cieli di mezzo mondo - e riempire i nostri cieli di scie chimiche italiane?

-> Chi convince i meteorologi che sono scie di condensazione, quando invece - basta alzare la testa al cielo e guardare - si tratta di scie chimiche?

-> Perche' cospargerci le teste di materiali nocivi?

-> Perche' un militare di carriera non ha negato ma ha specificato che le scie chimiche "sono innocue"?


Echeggiano le parole di Morpheus in Matrix:

"Non sappiamo chi colpi' per primo, se noi o loro.
Sappiamo pero' che fummo noi ad oscurare il cielo."


Di certo non e' l'associazione degli amici del quartiere che finanzia tutto questo. L'organizzazione che sta dietro deve avere ingenti risorse a disposizione.

Governi, militari, complesso militare-industriale?

In ogni caso, ricordiamoci che i governi hanno bisogno dei nostri voti per restare in carica.

Ricordiamoci che le grandi aziende sovranazionali hanno bisogno dei nostri soldi per andare avanti.

E che i nostri militari hanno bisogno di
persone per mandare avanti qualsiasi progetto.

Senza il nostro appoggio - anche tacito - qualsiasi progetto si ferma.

Il potere e' in mano nostra.

Usiamolo.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

giovedì 3 aprile 2008

Scie Chimiche Italia - Nuova Entrata

E' con piacere che annuncio a tutti voi sciofissati d'Italia che da oggi questo blog diventa a quattro zamp...ehm, mani. Da oggi infatti inizia le pubblicazioni una nuova autrice che gode della nostra fiducia. Incessante scrutatrice del cielo, accanita setacciatrice di internet, anche se il suo nick puo' sembrare minaccioso... con piacere le cedo la tastiera e vi invito ad unirvi al mio personale e felice benvenuta!

Felice

* * *

Ciao a tutti! Mi chiamo Virginia Lupetta e sono la nuova collaboratrice di questo blog.
Iniziamo subito con qualche foto, cosa ne dite? In queste che seguono è documentata la "sessione pasquale" attuata dal 21 al 30 marzo e che copre la zona tra Milano e Bologna.

Un Autogrill, la mattina del 21 marzo... tanto per festeggiare l'arrivo della Primavera.


Questi sono tre scatti a distanza di 15 minuti l'uno dall'altro, lungo l'autostrada Bologna-Milano.


30 Marzo, Milano.

Con questa carrellata vi saluto sperando di avervi "allietati". Nel prossimo aggiornamento provvederò anche al video.
A presto sciechimisti!

8 commenti:

albatross ha detto...

Ciao Virginia Lupetta!
E' con piacere che saluto la tua entrata (anche se io stesso sono nuovo in questo blog). Chiunque si adoperi per svelare con metodo ed intelligenza l'opera degli avvelenatori (e dei loro complici) è sempre una bella persona di cui avere cura e stima, visto che ha a cuore Gaia e e tutti i suoi abitanti.
Quindi ti auguro buon lavoro e buona osservazione. ^___^b

Virginia Lupetta ha detto...

Grazie Albatross! E' sempre un piacere ricevere commenti di sostegno.
A presto :)

Felice Capretta ha detto...

albatross, lupetta, capretta...

la cosa sta assumendo contorni grotteschi :-)

Anonimo ha detto...

Ciao Virginia e benarrivata! Ho visto anche i tuoi video su Youtube e ti faccio i complimenti. Oltretutto io so' della Roma e una Lupetta ci voleva proprio...
Saluti e baci dalla Costiera
sig,ra Palomar

Virginia Lupetta ha detto...

Ciao sig.ra Palomar!
Ma si, ti ho letta anch'io in giro fra i vari commenti :)
Se vuoi ti aggiungo alla lista di contatti a cui mando i miei video.
Il mio nick è molto legato alla lupa di roma, anche se sono milanese ^^

Grif ha detto...

Ciao Virginia, ho visto le tue foto... da noi ormai sono uno spettacolo continuo, costante, ogni dì dalla sera al mattino e viceversa.
Ah i bei cieli di una volta... mi raccomando stampate delle vecchie foto da far vedere ai figliuoli.
Bye - Grif nordest

Virginia Lupetta ha detto...

Concordo Grif! Le vecchie foto sono l'unica fonte storica reale che attesta che prima non era così...

farniess ha detto...

ciao a tutti...una semplice domanda:non basterebbe fotografare o riprendere i famigerati aerei che lasciano queste cosidette sciechimiche per rendersi conto della loro origine,e di quela nazione o organizzazione siano???grazie